PEBBLES

Ho sempre pensato che una vacanza al mare fosse il momento di relax per eccellenza. La routine della vita in città viene spezzata per essere sostituita con lunghe camminate sulla spiaggia.

Ci sono oggetti, scorci, momenti, che fermano il tempo; sospesi tra il ricordo di un istante passato e l’anticipazione di un evento futuro. Stralci di momenti vissuti, fugaci quanto l’immagine che li ha portati alla nostra memoria. Ciottoli portati dal mare sulla spiaggia del nostro cuore.

Non possiamo prevederli, né prevenirli, questi ricordi; a tutti succede, prima o poi, che un evento torni alla mente inaspettato e improvviso. E non importa nemmeno che, all’apparenza, non ci sia un nesso tra l’immagine davanti ai nostri occhi e ciò che questa ci suggerisce. Il pensiero corre veloce, ed eccolo lì: il sapore di qualcosa già vissuto o anche solo sognato; il profumo del tempo; il gusto di ciò è stato o che sarà.

La vita scorre, come sempre, ma ora si è fatta più leggera.

 

www.adrianaberto.photography