Biografia

 

 

Da una fotocamera ricevuta in dono per la Prima Comunione...tutto ebbe inizio... 

 

È dall’età di 9 anni infatti che mi diverto a ritrarre ciò che mi circonda, un pò per gioco un pò per la crescente passione verso questa forma di espressione.

Con l’acquisto della prima reflex Nikon la “malattia” per la fotografia diventa cronica; la cura? Abbondanti “Aerosol” a base di "vapori" delle varie soluzioni di sviluppo, arresto e fix all'interno della camera oscura di mio zio. 

Alla fine degli anni '90, dopo anni di onorata carriera decido di mandare "in quiescenza" la pellicola lasciando spazio alle "matrici di fotodiodi", e così oriento i miei acquisti verso una serie di fotocamere digitali (ovviamente Nikon!); ritrovando la voglia di scoprire nuove possibilità di ripresa e perfezionando la post-produzione secondo il gusto personale.

 

Buona luce,

 

Alex