Workshops

WORKSHOPS, CORSI E VIAGGI FOTOGRAFICI

 

 

Orangutan safari. Borneo, Indonesia.

01/09/2015  

Dal 1 al 9 di settembre

NIKON SCHOOL TRAVEL

Orangutan safari fotografico

Viaggio fotografico in Borneo - focus Orangutan e fauna delle foreste del Parco Nazionale di Tanjung Putin

Info e iscrizioni:    https://www.nikonschool.it/travel/borneo.php

Outdoor lightning – flash Photoday

05/05/2013  

 

La luce questa sconosciuta, come controllarla…

 

Un corso completo studiato appositamente per utilizzare al meglio la luce, plasmarla e renderla perfetta per le nostre immagini. Il corso prevede appuntamenti didattico-tecnici in esterno dalle basi alle tecniche più complesse.
Un corso completo dedicato all’uso del flash in esterno propedeutico ai viaggi, alla fotografia naturalistica e al reportage. Mettere in pratica le proprie idee con la luce, usando una strumentazione accessibile a tutti rappresentata da flash portatili, pannelli ed accessori utili a plasmare la qualità della luce. Un corso teorico-pratico dedicato a migliorare l’uso del flash, pannelli riflettenti e accessori.

Un percorso didattico completo dalle basi alle tecniche più avanzate per comprendere le tecniche di illuminazione e gestire al meglio tutti gli accessori dedicati. Tre sessionistudiate appositamente per rispondere a tutte le esigenze del fotografo di reportage. Infatti il reportage raggruppa le diverse specializzazioni fotografiche che spaziano dal paesaggio, alla macrofotografia, geografia, ritratto fino al lightpainting creativo. Il corso sarà svolto in esterno sul campo con esempi didattico-pratici. Verranno fornite delle schede di informazione sui diversi schemi flash e pannelli normalmente utilizzati professionalmente ai partecipanti.

 

 

Nikon D3Obiettivo:
VR 105mm F/2,8G
Lunghezza focale:
105mm
Modo messa a
fuoco: Manuale
VR: OFF
Diaframma: F/11
Tempo di posa: 1/250sec.
Modo di esposizione: Manuale
Comp. esposiz.: 0EV
Misurazione: Matrix

ISO 640
Modo sincro flash: Seconda tendina
Modo flash: Commander
Compensazione flash:
Gruppo A: TTL -1,0EV
Gruppo B: TTL

Le locations

 

 

Photoday outdoor lighting 5 Maggio Parco del Ticino
8 Giugno Palude di Casalbeltrame
3 Agosto Parco Veglia-Devero
Docenti: 
Christian Patrick Ricci
Mirko Sotgiu
Difficoltà fotografica: ***

 

Il Parco Naturale della Valle del Ticino piemontese, istituito nel lontano 1978,
copre oggi una superficie di 6561 ettari. Si estende su una stretta fascia lungo la riva nord-occidentale del Ticino, dall’uscita dal Lago Maggiore fino al confine regionale, e comprende parte del territorio di undici Comuni: Castelletto sopra Ticino, Varallo Pombia, Pombia, Marano, Oleggio, Bellinzago, Cameri, Galliate, Romentino, Trecate e Cerano. Insieme al Parco lombardo del Ticino costituisce il parco fluviale più grande d’Europa, riconosciuto patrimonio mondiale nel circuito MAB-Unesco ed europeo all’interno della rete Natura 2000.

Il Parco presenta una notevole varietà di ambienti, ricchi di biodiversità: il fiume scorre dapprima tra alte rive e terrazzi occupati da boschi e brughiere, per allargarsi poi in un’ampia valle caratterizzata da zone umide, lanche, boschi planiziali, prati, coltivi, cascine, mulini, canali e ghiareti.

 

I° sessione – Le basi
11 Maggio 2013
Focus del corso
• La luce questa sconosciuta
• Come usare al meglio la luce, la qualità e i metodi.
• Impostazioni tecniche sulle macchine reflex.
• Attrezzature per plasmare la luce. (flash, pannelli, diffusori, bandiere)
Location: Parco del Ticino piemontese

 

 

 

II° sessione – 8 Giugno 2013

La palude di Casalbeltrame sorge all’interno del parco regionale delle lame del Sesia, l’oasi di circa 10 ettari è rifugio per molte specie di animali collocata in un area di 630 ettari di Riserva Naturale Orientata. La rinaturalizzazione dell’area e attuata dal parco nei decenni scorsi, ha reso la palude un luogo di passo di molti uccelli, oltre che riserva per piccoli mammiferi, anfibi e una grande varietà di insetti, ragni e libellule.

II° sessione  - specializzazione
8 Giugno 2013
Focus del corso
• La luce in fotografia naturalistica.
• Macrofotografia con flash, tecniche di macro light painting. 
• Panning con il flash. 
• Tele flash. 
• Schemi di illuminazione.
Location: Palude di Casalbeltrame (NO)

 

 

III° sessione – 3 Agosto 2013

Il Parco Naturale Veglia Devero rappresenta uno dei paesaggi più belli e suggestivi delle Alpi. Situato tra le Valli Antigorio, Divedro e Formazza e facilmente raggiungibile, è ricco di elementi d’interesse e ben attrezzato per escursioni a diretto contatto con la natura.
Sia Veglia (4.120 ettari) che Devero (6.674 ettari) consistono in ampie conche di origine glaciale, circondate dalle cime delle Alpi Lepontine, tra cui spicca il Monte Leone (3.355 m. s.l.m.). Entrambe le zone sono caratterizzate da un tipico paesaggio di alta montagna, con boschi di larici, pini uncinati e abeti rossi che si spingono fino a oltre 2.000 metri di quota. Nel sottobosco si trovano veri e propri tappeti di rododendri e mirtilli.

 

III° sessione  - specializzazione
3 Agosto 2013
Focus del corso
La luce e il panorama.
• Fill flash 
• Sfondo e soggetto. 
• Light painting. 
• Schemi di illuminazione 


La luce nel reportage.
• Panning e mossi creativi. 
• Ritratto. 
• Notturna. 
• Schemi di illuminazione.
Location: Parco Veglia - Devero 
Alpe Devero (VB)

 

 

INFO E PRENOTAZIONI

 

Se acquisti il corso COMPLETO hai diritto ad uno sconto del 15% anzichè 360€ pagherai 310€

Posti limitati massimo 15 partecipanti

Photoday di Macrofotografia 2013 primavera – estate – Scopri le date

01/04/2013  

 

Le giornate di Macrofotografia

ll sole mostra il suo volto. Il vento è assente. Sono le cinque del mattino. La natura sta ancora dormendo.


 

E’ il momento che gli insetti intorpiditi e coperti ancora di rugiada aspettano i primi raggi di sole caldo per permettere loro di volare e svolgere le loro attività … Insetti, fiori, bacche, licheni,muschi e piccoli animali appartengono a un mondo in miniatura spesso difficilmente apprezzabile dall’uomo, difficilmente osservabile se non con tecniche ed obiettivi particolari. La macro-fotografia è la capacità di giocare con la luce e rappresentare la vita dal piccolo in grande…
Che obiettivo è meglio usare? A focale lunga o corta? E l’autofocus? Il flash o la luce naturale? Tubi di prolunga, inversione degli obiettivi, duplicatori, cavalletti, slitte ecc ecc.
E la tecnica?
Insomma davvero difficile districarsi.
Per questo proponiamo una serie di incontri full immersion di pratica “sul campo” .

Photoday di Macrofotografia
Le date:
13 aprile Palude di Casalbeltrame
4 maggio Parco del Ticino
1 giugno Parco naturale della Bessa
22 giugno Parco naturale della Bessa


 

La palude di Casalbeltrame sorge all’interno del parco regionale delle lame del Sesia, l’oasi di circa 10 ettari è rifugio per molte specie di animali collocata in un area di 630 ettari di Riserva Naturale Orientata. La rinaturalizzazione dell’area e attuata dal parco nei decenni scorsi, ha reso la palude un luogo di passo di molti uccelli, oltre che riserva per piccoli mammiferi, anfibi e una grande varietà di insetti, ragni e libellule.

La data:
13 aprile Palude di Casalbeltrame photoday macro

INFO e ISCRIZIONI     al Photoday Macro alla Palude di Casalbeltrame

   

Il Parco Naturale della Valle del Ticino piemontese, istituito nel lontano 1978,

copre oggi una superficie di 6561 ettari. Si estende su una stretta fascia lungo la riva nord-occidentale del Ticino, dall’uscita dal Lago Maggiore fino al confine regionale, e comprende parte del territorio di undici Comuni: Castelletto sopra Ticino, Varallo Pombia, Pombia, Marano, Oleggio, Bellinzago, Cameri, Galliate, Romentino, Trecate e Cerano. Insieme al Parco lombardo del Ticino costituisce il parco fluviale più grande d’Europa, riconosciuto patrimonio mondiale nel circuito MAB-Unesco ed europeo all’interno della rete Natura 2000.

Il Parco presenta una notevole varietà di ambienti, ricchi di biodiversità: il fiume scorre dapprima tra alte rive e terrazzi occupati da boschi e brughiere, per allargarsi poi in un’ampia valle caratterizzata da zone umide, lanche, boschi planiziali, prati, coltivi, cascine, mulini, canali e ghiareti.

 

La data:
4 maggio Parco naturale della Valle del Ticino Piemontese, photoday Macro
INFO e ISCRIZIONI   al Photoday Macro al Parco Naturale della Valle del Ticino Piemontese

.
 
 

La Riserva naturale orientata delle Baragge raggruppa un insieme di territori del Piemonte destinati a riserva naturale regionale e sottoposti a vincoli di tutela.Un ambiente suggestivo quello della Riserva Naturale Orientata delle Baragge, esteso all’infinito, simile alla savana africana, che alterna a vaste praterie e brughiere sporadici alberi. Un ambiente, quello della Riseva Naturale delle Baragge, che raggruppa le Baragge propriamente intese, il territorio della Bessa, l’area attrezzata Brich di Zumaglia e il Mont Prève, il tutto compreso tra le province di Biella, Vercelli e Novara.
Le Baragge nascono in ere geologiche a causa dell’azione di erosione e smantellamento, operata dai torrenti, su antiche pianure, con un fenomeno che ricorda quello della formazione del Grand Canyon statunitense.
Un altro elemento di interesse è dato dagli affioramenti, osservabili lungo le incisioni dei torrenti, di depositi deltizi e marini che inglobano numerosi fossili; sono questi i testimoni della presenza, in tutta la zona, di un grande golfo marino, circa 5,2 – 1,8 milioni di anni fa.
Il tratto della Riserva della provincia di Biella che si estende fra Candelo e Cossato è quello più vasto e conosciuto, per la presenza dell’antico Ricetto di Candelo, un nucleo fortificato di epoca medioevale. Inclusi nel territorio delle Baragge biellesi sono anche la brughiera che sorge attorno a Verrone e il centro storico di Masserano.Verso le Baragge vercellesi, a Castellengo si trova l’Ecomuseo del Cossatese e delle Baragge.
Le Baragge novaresi del Piano Rosa si estende sul lato orientale del fiume Sesia, nel triangolo Gattinara – Ghemme – Romagnano Sesia.

Le date:
1 giugno Parco naturale della Bessa- Riserva orientata del Piano Rosa, photoday Macro
22 giugno Parco naturale della Bessa- Riserva orientata del Piano Rosa, photoday Macro

INFO e ISCRIZIONI   al Photoday Macro Parco naturale della Bessa- Riserva orientata del Piano Rosa del 1 giugno


INFO e ISCRIZIONI   al Photoday Macro Parco naturale della Bessa- Riserva orientata del Piano Rosa del 22 giugno

Docente: Christian Patrick Ricci

     

 

Partner Tecnico: Manfrotto, Gitzo, Lite Panel, Lastolite, Kata.

Focus delle giornate:

  • Attrezzatura del fotografo naturalista macro
  • Still life naturalistico
  • mock-up con tavolino, ricostruzione degli ambienti
  • Esporre correttamente, flash e luce ambiente
  • L’importanza del treppiede e della testa
  • Esercitazioni pratiche.

Attrezzatura base richiesta

Macchina digitale reflex – Obiettivo dedicato macro – Flash – Cavalletto – Scatto remoto – Abbigliamento idoneo – Scarpe da trekking – Telo per stendersi a terra – forbicine – atomizzatore/spruzzatore acqua.

Quota di partecipazione

Costo dei corsi 85 euro cadauno – Max 8/10 partecipanti

Cosa comprende
- Prova attrezzatura Manfrotto, Gitzo, Lite panel, teste macro a cremagliera ,slitte macro, cavalletti, acessori per la macrofotografia

Cosa non comprende

Spostamenti con auto – Pernottamento – Pasti e bevande

 

Corso 2° livello di Macrofotografia

03/03/2012  

l sole mostra il suo volto. Il vento è assente. Sono le cinque del mattino.
La natura sta ancora dormendo.

E’ il momento che gli insetti intorpiditi e coperti ancora di rugiada aspettano i primi raggi di sole caldo per permettere loro di volare e svolgere le loro attività …  Insetti, fiori, bacche, licheni,muschi e piccoli animali appartengono a un mondo in miniatura spesso difficilmente apprezzabile dall’uomo, difficilmente osservabile se non con tecniche ed obiettivi particolari. La macro-fotografia è la capacità di giocare con la luce e rappresentare la vita dal piccolo in grande…
Che obiettivo è meglio usare? A focale lunga o corta? E l’autofocus? Il flash o la luce naturale? Tubi di prolunga, inversione degli obiettivi, duplicatori, cavalletti, slitte ecc ecc.
E la tecnica?
Insomma davvero difficile districarsi. Per questo proponiamo un percorso a step fatto di diversi appuntamenti che partiranno dalla base della macrofotografia fino alle tecniche più avanzate. Un corso completo teorico/pratico, infatti il corso prevede teoria e pratica sul campo.

.

Le date dei corsi Macro:
14/15 aprile week end Corso di 1° livello  Palude di Casalbeltrame e alla sede del Parco
5/6 maggio week end Corso di 2° livello  Palude di Casalbeltrame e alla sede del Parco
16/17giugno week end Corso di 3° livello  Palude di Casalbeltrame e alla sede del Parco
8/9 settembre week end Corso di 4° livello  Palude di Casalbeltrame e alla sede del Parco

E’ previsto uno sconto per chi acquista un minimo di 3 corsi.

5/6 maggio 2012 corso di 2° livello
Docente: Christian Patrick Ricci
Parco naturale delle lame del Sesia, presso la palude di casalbeltrame e la sala del Parco

Partner Tecnico: Manfrotto, Gitzo, Lite Panel, Lastolite, Kata.

La palude di Casalbeltrame sorge all’interno del parco regionale delle lame del Sesia, l’oasi di circa 10 ettari è rifugio per molte specie di animali collocata in un area di 630 ettari di Riserva Naturale Orientata. La rinaturalizzazione dell’area e attuata dal parco nei decenni scorsi, ha reso la palude un luogo di passo di molti uccelli, oltre che riserva per piccoli mammiferi, anfibi e una grande varietà di insetti, ragni e libellule.

La sala/capanno dove svolgeremo alcune attività del corso
Il capanno della Palude di Casalbeltrame dove svolgeremo alcune attività del corso

Il corso di secondo livello è dedicato ai fotografi che abbiano una conoscenza di base della fotografia o che hanno partecipato al corso di primo livello.

Focus del corso
Verranno trattati nel corso di secondo livello :
Tecniche ed accessori per la ripresa ravvicinata, tubi di prolunga, duplicatori, lenti addizionali, flash, inversione degli obiettivi, sistemi di illuminazione.
Le nozioni teoriche svolte in aula verranno messe in pratica direttamente sul campo presso il Parco e L’oasi della palude di Casalbeltrame.

Attrezzatura base richiesta
Macchina digitale reflex – Obiettivo dedicato macro – Cavalletto – Scatto remoto – Abbigliamento idoneo – Scarpe da trekking – Telo per stendersi a terra – forbicine – atomizzatore/spruzzatore acqua.

 Ritrovo:
Presso la sede del Parco Lame del Sesia in Via 20 Settembre, 12  13030 Albano Vercellese – Vercelli

Quota di partecipazione
Costo del corso per 2 giorni 190 euro – Max 8/10 partecipanti

Cosa comprende
- Corso base di secondo livello di Macrofotografia
- Prova attrezzatura Manfrotto, Gitzo, Lite panel
- Gadget Manfrotto
- Attestato di partecipazione

Cosa non comprende
Spostamenti con auto – Pernottamento – Pasti e bevande

Dove alloggiare
Possibilità di pernottare e mangiare presso la struttura del Parco a prezzi modici.

Sfoglia tutto il catalogo per maggiori informazioni

 

INFO e ISCRIZIONI

corso completo Capture nx2

18/02/2012  

Photofarm – Scuola di fotografia presenta i nuovi corsi di post-produzione con il famoso software Nikon Capture NX2. I corsi tenuti da Christian Patrick Ricci e Mirko Sotgiu docenti Nikon School sono realizzati per venire incontro alle molteplici necessità di chi fotografa in digitale, di diverso livello, adatti a tutti da chi ha non ha conoscienze di elaborazione file RAW o chi ha più necessità di conoscere nuovi metodo,

Il corso completo di post-produzione con Capture NX2 è suddiviso i tre livelli di apprendimento:

BASE: per tutti coloro lavorano in formato RAW Nikon sia chi vuole utilizzare le potenzialità di NX2 per lavorare le immagini TIFF.

AVANZATO: Seguito del corso base, il corso approfondirà con esempi pratici, entrando più nel dettaglio delle funzioni di Capture NX2

TIPS & TRICKS: Tutti i trucchi per velocizzare il workflow digitale e nuove metodologie di lavoro per ottenere l’optimum dalle nostre immagini.

Il primo corso BASE si terrà a Milano il 18 Febbraio 2012 – Per i dettagli clicca sul calendario Academy.

Per chi parteciperà a più corsi è previsto uno sconto.

Su richiesta i corsi prevedono un supporto web interattivo in conferenza come aiuto propedeutico dopo corso. Termini del servizio contenuti nella brouchure PDF.

per info: http://www.photofarm.it/index.php/corsi-di-post-produzione-capture-nx2/

Corso completo di macrofotografia

01/01/2012  

Il sole mostra il suo volto. Il vento è assente. Sono le cinque del mattino.

La natura sta ancora dormendo.

 

E’ il momento che gli insetti intorpiditi e coperti ancora di rugiada aspettano i primi raggi di sole caldo per permettere loro di volare e svolgere le loro attività … Insetti, fiori, bacche, licheni,muschi e piccoli animali appartengono a un mondo in miniatura spesso difficilmente apprezzabile dall’uomo, difficilmente osservabile se non con tecniche ed obiettivi particolari. La macro-fotografia è la capacità di giocare con la luce e rappresentare la vita dal piccolo in grande…

Che obiettivo è meglio usare? A focale lunga o corta? E l’autofocus? Il flash o la luce naturale? Tubi di prolunga, inversione degli obiettivi, duplicatori, cavalletti, slitte ecc ecc.

E la tecnica?

Insomma davvero difficile districarsi. Per questo proponiamo un percorso a step fatto di diversi appuntamenti che partiranno dalla base della macrofotografia fino alle tecniche più avanzate. Un corso completo teorico/pratico, infatti il corso prevede teoria e pratica sul campo.

flyerweb Dal 14 al 15 aprile 1°corso dei 4 appuntamenti di Macrofotografia 2012

 

Le date dei corsi Macro:
14/15 aprile week end Corso di 1° livello  Palude di Casalbeltrame e alla sede del Parco
5/6 maggio week end Corso di 2° livello  Palude di Casalbeltrame e alla sede del Parco
16/17giugno week end Corso di 3° livello  Palude di Casalbeltrame e alla sede del Parco
8/9 settembre week end Corso di 4° livello  Palude di Casalbeltrame e alla sede del Parco

E’ previsto uno sconto per chi acquista un minimo di 3 corsi.

14/15 aprile 2012 corso di 1° livello
Docente: Christian Patrick Ricci
Parco naturale delle lame del Sesia, presso la palude di casalbeltrame e la sala del Parco

Partner Tecnico: Manfrotto, Gitzo, Lite Panel, Lastolite, Kata.manfrottologo2 Dal 14 al 15 aprile 1°corso dei 4 appuntamenti di Macrofotografia 2012

La palude di Casalbeltrame sorge all’interno del parco regionale delle lame del Sesia, l’oasi di circa 10 ettari è rifugio per molte specie di animali collocata in un area di 630 ettari di Riserva Naturale Orientata. La rinaturalizzazione dell’area e attuata dal parco nei decenni scorsi, ha reso la palude un luogo di passo di molti uccelli, oltre che riserva per piccoli mammiferi, anfibi e una grande varietà di insetti, ragni e libellule.

DSC5725 300x199 Dal 14 al 15 aprile 1°corso dei 4 appuntamenti di Macrofotografia 2012
Il capanno della Palude di Casalbeltrame
dove svolgeremo alcune attività del corso

 

Il corso di primo livello è dedicato a chi vuole avvicinarsi al mondo della macrofotografia, non sono richieste particolari competenze tecniche, per cominciare dalle basi in maniera semplice e divertente.

Verranno trattati nel corso di primo livello :

I rapporti di riproduzione – Gli obiettivi macro – La profondità di campo – Il diaframma – La messa a fuoco – l’esposizione – la composizione.

Le nozioni teoriche svolte in aula verranno messe in pratica direttamente sul campo presso il Parco e l’oasi della palude di Casalbeltrame.

Attrezzatura base richiesta:

Macchina digitale reflex – Obiettivo dedicato macro – Cavalletto – Scatto remoto – Abbigliamento idoneo – Scarpe da trekking – Telo per stendersi a terra – forbicine – atomizzatore/spruzzatore acqua.

Ritrovo:

Presso la sede del Parco Lame del Sesia in Via 20 Settembre, 12 13030 Albano Vercellese – Vercelli

Quota di partecipazione

Costo del corso per 2 giorni 160 euro – Max 8/10 partecipanti

Cosa comprende

Corso base primo livello di Macrofotografia – Prova attrezzatura Manfrotto (pinze,clamp,cavalletti, teste, slitte di messa a fuoco, stativi, luci led ecc.), Gitzo, Lite panel – Gadget Manfrotto – Attestato di partecipazione

Cosa non comprende

Spostamenti con auto – Pernottamento – Pasti e bevande

Dove alloggiare

Possibilità di pernottare e mangiare presso la struttura del Parco a prezzi modici.

 

Sfoglia tutto il catalogo per maggiori informazioni

 

INFO e ISCRIZIONI