Biografia

 

Daniele Badolato studia fotografia a Milano presso l’Istituto Italiano di Fotografia affinando le tecniche di illuminazione in studio. Ha infatti la possibilità di sperimentare sia nello still life che nella fotografia di moda.

Matura esperienza nel campo dell’architettura d’interni collaborando con la Fondazione Promozione Acciaio

A Torino, dove vive, entra nel mondo della danza grazie alla compagnia di Paolo Ravera “Dance Session Group”

Nel Febbraio 2006 entra in contatto con l'agenzia fotogiornalistica LaPresse realizzando una serie di immagini di colore in occasione delle Olimpiadi invernali di Torino

Nel Marzo 2006 diventa fotografo di staff della stessa agenzia LaPresse, per la quale ha contatti con alcune tra le maggiori realtà nazionali, svolge infatti lavori per clienti quali:

Juventus , Fiat , Alfa Romeo , Maserati , New Holland , Cantarelli , Alpitour , Fiera di Vicenza , RCS Sport , Arena

Da Maggio 2008 è iscritto all’Ordine dei Giornalisti, all’ Unione Stampa Sportiva Italiana e membro della International Sports Press Association seguendo alcuni tra i maggiori eventi sportivi internazionali tra cui

UEFA Champions League e Torneo Sei Nazioni

Nel 2009 per conto di Juventus viene incaricato da LaPresse insieme al collega fotografo Federico Tardito di seguire i lavori di demolizione dello stadio Delle Alpi e di costruzione del Nuovo Stadio della Società Bianconera

Nel Luglio 2009 segue i campionati mondiali di Nuoto a Roma

Nel Febbraio 2010 le Olimpiadi invernali a Vancouver

A Dicembre 2010 i campionati del mondo di nuoto in vasca corta a Dubai

Nel 2011 e 2012 il Giro D'Italia di ciclismo

Nel 2012 le Olimpiadi a Londra

Dal Dicembre 2012 è fotografo ufficiale della Juventus per conto dell' agenzia LaPresse

Inoltre in virtù degli accordi tra LaPresse e Associated Press le sue immagini vengono pubblicate in tutto il mondo

 

Foto pubblicata nella gallery del The New York Times il 13/04