Biografia

Sono appassionato di fotografia fin da bambino, da quando, in una assolatissima giornata di luglio del 1985, durante una vacanza in Val Malenco, ho preso in mano per la prima volta una macchina fotografica ed ho cominciato a scattare. Ricordo che trascorsi quei 15 giorni fotografando ogni vetta, ogni lago, ogni fiume, ogni animale, ogni persona vedessi ed incontrassi. Quando mi capita di rivedere quelle foto è sempre una grande emozione. Lì, ed in quel modo, è nato il mio amore per la fotografia. Conservo ancora quella macchina fotografica, quella reflex Nikon dei mei genitori, ma che era anche un po' mia...

Oggi il mondo della fotografia è molto cambiato, la vita è molto cambiata, ma quella passione, quell'interesse, quella voglia di fotografare sono rimaste solidamente intatte.

La fotografia non è semplicemente scattare immagini o ritrarre situazioni, è molto di più: è cristallizzare un attimo, insieme a tutte le sue emozioni, è comunicare i fatti ed i sentimenti che un momento racchiude, è rendere eterna la bellezza di un istante.