Chi sono

Edoardo Miola nel suo passato di Architetto, è sempre stato attratto dalla progettazione e realizzazione di prototipi, oggetti di design, modelli. Ha sviluppato una conoscenza dei materiali che gli ha consentito di dedicarsi al campo della sperimentazione. Fin dall'inizio della sua professione ha collaborato con i più noti Architetti della scena mondiale che a lui si sono rivolti per ogni genere di verifica.

Attualmente, oramai coadiuvato dai suoi figli, segue l'attività concedendosi ampi spazi per la sua grande passione, il viaggio e la documentazione fotografica.

Navigatore, viaggiatore e motociclista da sempre, privilegia l'avventura ad ogni altro genere di turismo. Dopo aver visitato l'intera Europa, nel 1974 compie il suo primo viaggio in Asia, Iran, Afganistan. Buon conoscitore del Nord Africa, dei paesi Arabi, dell'Indocina, e di tutti i paesi Nordici, rimane affascinato dall'Australia. Dedica ampio spazio alla documentazione dell'area Sud dell'Africa e di aree del Sud America.
Legato da sempre al mare, ha svolto l'attività subacquea ai massimi livelli dedicandosi, successivamente all'attività di skipper.

Affascinato dalla letteratura di viaggio, riconosce al “lento girovagare” la vera valenza della conoscenza e della scoperta . Nel 2007, con il suo amico Massimo Cappon, segue Thich Nhat Hanh durante il suo ritorno in Vietnam dopo quasi 40 anni di esilio in Francia. Gira il Paese in ciclomotore. Compone alcuni volumi di reportage di viaggio: Vietnam, Mongolia, Australia, Africa Australe.

Trova nel viaggio e nello spostamento la sua unica vera ragione di “stabilità”. In una sorta di irrefrenabile curiosità, è mosso dall'incessante desiderio di percorrere il Mondo. Riconosce al viaggio la più ampia valenza terapeutica e riesce a stabilire un ottimo contatto con le popolazioni che incontra, nella  sua continua ricerca delle “anime del mondo”.

www.nomadphotographers.com

Edoardo Miola: e.miola@nomadphotographers.com