professione reporter....

Bolivia

1994 Bolivia. Attravesamento di un fiume su carrucola.....

.....prima di ancora di temere per l' imprevisto e insolito attraversamento!!!..
.... pensai  a cosa potessi perdere ......rullini , ottiche , accessori,in una inaspettata traversata abbracciato al "caronte" del momento!!!!


Perù

1994 Perù . Huaina Picchu. In vetta al  Huaina Picchu.

.....ricordavo le spettacolari foto del Machu Picchu viste nei dizionari delle elementari e medie ...e decisi che dovevo riuscire a scattarle anch'io.
...cercavo il punto ideale e mi dissero che dovevo salire  sul Huaina Pichu, oltre 2700 mt di altezza......
..arrivai fisicamente distrutto. Felice!
 

 

Tailandia

1996 Tailandia. Ban Thet Thai, monastero buddista.

.....chiesi ai monaci buddisti di poter documentare la vita del monastero,  trascorrrendo con
loro l'intera giornata! .. a tarda sera in procinto andarmene mi chiesero ,inaspettatamente, di fermarmi a dormire! ..passai oltre un ora guardando una "infinita e romantica" sop opera indiana!

 


Albania

1993-Albania, valle di Thet.

 .....giunsi nel paesino di Thet , con la mia fedele Land Rover,
tra mille difficoltà. Non esistevano strade e solo poche volte al mese
giungeva da Tirana, attrverso 
un impervio valico, una jeep sovietica Uaz
con viveri e medicine!

 

Kenya

2000 Kenya. Nairobi, discarica di Korogocho

.....ogni giorno i ragazzi  mi salutavamo sorridenti  ed io dal mio pick-up  li ricambiavo.
Giorno dopo giorno, al mio passaggio, con ampi gesti delle braccia mi invitano tra loro.
...il  nauseabondo fetore cresceva con il caldo africano ora dopo ora.

..quando mi fermai e salii la collina dei rifiuti, mi vennero incontro. Sentiil e loro mani
ruvide e  sporche stringere le mie. ...fu commovente!
 


Iraq

1991 Iraq . Ribelli del PKK

 .....l'Iraq fu il mio primo reportage di guerra...nel lontano 1991.
L'esodo curdo aveva sconvolto il mondo intero, che non capiva perchè Saddam Hussein avesse ancora la forza bellica di massacrare un popolo.

 Dalla jeep militare che mi portava al fronte, notai il murales, uno dei pochissimi rimasti quasi intatti. I militanti del Pkk erano euforici dell'intervento militare dell' Onu, che dava loro la possibilità di riorganizzarsi.......la foto di gruppo un piccolo trofeo di guerra! 

Bolivia

1994 Bolivia , Chapare, Corpi speciali antidroga Umopard

I leggendari corpi speciali antidroga Boliviani "Umopard".
Trascorsi con loro diversi giorni. Entravamo in foresta con potenti land Cruiser
alla ricerca di fabbriche clandestine di coca.  Il caldo soffocante, la tensione spasmodica di cosa potesse accadere.......pensavo tra me  se non fosse stat un ascelta azzardata per un free lance!!! 
 

 


Amazzonia

1989 Brasile, Amazzonia

.....nel silenzio del fiume, il motore del "barco" sembrava scandire il tempo !!
Gli indios lo udivano da molto lontano e scendevano al fiume per salutare!
 Il  mio primo viaggio-reportage. Solo.  Quattro corpi macchina Nikon, due  F3 e due FM,
il 16-20-24-28-85mm e poi 80-200 e 300mm.....dimenticavo,
 100 rullini!!! Che gioia e che
emozione sentirsi padroni del  proprio tempo!!

Tailandia

1998 Tailandia, donne Akha della tribù dei monti

.....ero affascinato dal  loro  copricapo così curioso e strano! 
...e sfacciatamente chiesi una fotografia!!
Ritornato in missione ne commissionai uno allle donne della tribù.
Anticipai loro i  soldi per acquistare le tente monete che lo compongono!


Bolivia

1994 Bolivia, deserto del sale Salar de Ujuni

...giunsi al Salar de Ujuni dopo oltre 45 giorni di girovagare tra Bolivia e Perù.
Mi concedevo un  riposo di 3-4 giorni, ma di riposo  ben poco si trattava.
A 4.500 metri  di altezza, un riverbero abbagliante,  un vento sferzante e freddo.....
un disagio ripagato dall' incredibile  e insolito paesaggio di  sale .  

Ex - Yugoslavia

1993 Ex-yugoslavia, campo profughi

La guerra civile in ex-yugoslavia era appena iniziata.
Fin a quel momento nessuno poteva  immaginare cosa sarebbe poi successo!
Sono al campo profughi di Gasinci vicino a Vokovar.
Incontro persone  semplici e cordiali. Persone  che giorno dopo giorno si chiedevano
il perchè di una ormai inpossibile convivenza etnica.


Ucraina

2001 Ucraina, Chernobyl

...dopo l'incidente nucleare, l' area attorno alla centrale venne divisa in quattro anelli concentrici: il più piccolo di essi, che delimita il territorio più esposto alle radiazioni, entro 30 km dalla centrale, è la cosiddetta Quarta Zona o zona di alienazione.
 

Cambogia

1997 Cambogia, Battambang

..mi trovavo in Cambogia per un reportage sulle mine antiuomo
... centri di riabilitazione , persone amputate , miseria e sconforto!
..mi concedevo allora un pò di tempo per "staccare" con un emotività che giorno dopo giorno cresceva e sembrava prendere il sopravvento!!.....il leggendario Mekong


Iraq

1991 Iraq campo profughi di Iskevren

..il mio primo reportage dalle zone di guerra!
Ricordo che vidi in televisione le terribili immagine dell'esodo curdo attraverso le montagne
tra Iraq e Turchia. Fui letteralmente scioccato e decisi di partire, nonostante uno
sciopero degli aereoporti turchi. Dopo 48 ore ero su quelle montagne!!....mi sentivo parte della storia che scorreva inesorabile e che altri vedevano dallo schermo tv delle proprie case.
...avevo con me   un registartore a cassette per le interviste,....qui un ragazzino canta una canzone popolare curda.

Germania

1989 Berlino

....quando cadde il muro di Berlino mi trovavo nella foresta amazzonica.
Lontano da un evento storico improvviso ed importantissimo che sconvolse il mondo!!
Migliaia di persone riunite davanti al muro dalla parte est,ancora sorvegliato dai soldati.
Altrettante  migliaia di persone  aspettavano dall'altra parte del muro, all'ovest, con ansia e preoccupazione. Nell'incredibile confusione di quella notte, qualcuno, e ancora oggi non si sa esattamente chi fosse, dette l'ordine ai soldati di ritirarsi e, tra lacrime ed abbracci, migliaia di persone dall'est e dall'ovest, scavalcando il muro, si incontravano per la prima volta dopo 29 anni.


 


Bolivia

1994 Bolivia Cerro Rico

 Cerro Rico....la famosa montagna potosina che da oltre 5 secoli sforna tonnellate di argento, stagno e pirite, insieme a qualche milione di cadaveri.
....insieme ai mineros , che masticano foglie di coca. Per non sentire la fame, la paura e soprattutto il peso di una vita perenne  di stenti.
...ricordo un freddo terribile, la luce abbagliante degli oltre 4.500 mt. e la tenacia  dei minatori.

 

Brasile

1990 Brasile,  Amazzonia

....sul tetto del barcone  , le biciclette !! ..al suo interno le tante amache per riposare durante i lunghi tragitti. ......il ritmo ossessionante del motore diesel, il fumo nauseabondo che ti entra nelle narici .....ed un temporale in arrivo!!.


Sudan

2000 Sud Sudan, Yei

.....l'aereo era un cargo delle Nazioni Unite. La pista ,ricavata nella giungla , sembrava essere  calcolata al metro !!
...bastava che piovesse per compromettere l'atterraggio sicuro  e  a volte  si doveva perfino ritornare al campo profughi
.

Benin

2010 Benin

...il video e la fotografia, soprattutto in Africa , riveste un importanza molto forte.
.....si riprende e fotografa tutto , dai battesimi ai funerali!
 Spesso i negozi  rurali raccontano coi  murales le gesta del reporter...


Bolivia, Potosì

1994 Bolivia, Potosì

.."pichiar", ovvero, masticare  foglie di coca.
Sono in cima al Cerro Rico, oltre 4000mt. davanti alla miniera del "diablo" !
...quì i mineros prima di entrare a lavorare, in segno propiziatorio, compiono sacrifici
 di animali,  cospargendo  di sangue le pietre all'ingresso!