Biografia

Gianfranco Cappuccini - Italia
Nato a Torino nel 1956,
ha vissuto nel capoluogo fino al 1975 si è diplomato in disegnatore meccanico nel 1974 e nel 1976 si e trasferito ad Alessandria dove vive e lavora come impiegato Telecom.

LA passione fotografica nasce quando gli viene regalata una Yashica FX3, nel 1987 si iscrive al Fotoclub Gamondio di Castellazzo Bormida (AL) dove è tuttora iscritto, evidenziandosi subito per la sua spiccata creatività.

Nel 1988 si iscrive alla F.I.A.F. (Federazione Italiana Arti Fotografiche)partecipando a numerosi concorsi nazionali ed internazionali riscuotendo lusinghieri consensi. E culminata nel 2001 con il conferimento dell’onoreficenza A.F.I. (Artista della Fotografia Italiana), da parte della F.I.A.F. e nel 2010 ad B.F.I. (Benemerito della fotografia Italiana)

Sulla base di tali lusinghieri risultati, invece di concentrare il proprio tempo e le proprie risorse esclusivamente in chiave personalistica, Cappuccini ha inteso condividere la sua passione, le sue esperienze tecniche e le sue professionali competenze informatiche con tutta la comunità dei fotoamatori italiani, dando vita, nel 2003, in collaborazione con l’amico Massimo Bernardinello, al sito: >>www.fotografionline.com

Nelle sue immagini c’è sempre una ricerca di forme e colori che cerca di amalgamare sia nel ritratto che nella figura ambientata, sia nel nudo che nello still-life.

La luce, che riesce a dominare a proprio piacimento, esercita un ruolo determinante, tale da creare una fusione esaltante di quanto vuole raffigurare.
L’utilizzo della macchina fotografica è come per un pittore l’uso del pennello; riesce a dare all’immagine un qualcosa in più che l’occhio umano non riesce a percepire.
Kem Demy – TorinoFotografia 1989