Casa di riposo

Casa di riposo

 

Casa di riposo

Ora che il progetto è diventato realtà e ha preso forma attraverso le immagini di questo reportage, non posso nascondere una certa amarezza nel veder finire questa esperienza personale di vita.
Come poter dimenticare gli occhi di quella gente, sempre "troppo" presenti nella mia fotocamera.
Come poter cancellare le storie delle loro vite.
A lungo conserverò gelosamente il ricordo di questa "missione fotografica" che al di là del valore artistico ed espressivo porta a riflettere e a capire meglio certi valori che siamo portati ad ignorare, a volte per semplice comodità.
Ho conosciuto un mondo a me estraneo; un mondo dove gli uomini non urlano e dove non si fa a "gomitate" per raggiungere i soliti miti di cartapesta. Ho conosciuto un mondo dove gli uomini, ricchi dell'esperienza della vita, stanno in silenzio e chiedono semplicemente di vivere con dignità.