pubblicazioni culturali

Un viaggio nella nobiltà dell’800 tra le mura del castello Pallotta

Un tuffo del passato immersi in un castello misterioso. L’ambiente popolato da figuranti in vestiti d’epoca per vivere scene quotidiane tra la nobiltà di fine ‘800. In una cornice rinascimentale, come lo aveva ristrutturato il cardinale Evangelista Pallotta alla fine del ‘500 trasformandolo in residenza estiva, si è svolta la rievocazione che interpreta scene di vita quotidiana e fasti dei nobili del castello in una magica atmosfera ottocentesca. Il castello in questione si trova a Caldarola, a pochi chilometri da Macerata. Durante la rievocazione “Pallotta ‘800 – scene di vita quotidiana in vestiti d’epoca”  è un viaggio nel tempo. Un turbinio di emozioni nelle stanze del castello dove hanno preso vita personaggi e situazioni che hanno catturato l’interesse del visitatore con dialoghi, musica, canti, balli e giochi di società. L’ottima riuscita dell’evento è stata confermata dal numeroso afflusso dei visitatori entusiasti di poter partecipare attivamente a questa manifestazione organizzata e strutturata da” Historia Associazione Culturale” di Caldarola insieme a “Cingoli 1848”.