Biografia

 

Il mio interesse per la fotografia ha origini lontane: ho infatti iniziato a fotografare da ragazzo, a metà degli anni settanta con una Yashica TL-Electro X che, dopo qualche anno di apprendistato, ho progressivamente sostituito con un sistema Yashica-Contax corredato di ottiche Carl Zeiss; in quel periodo scattavo soprattutto foto sportive, ritratti e  paesaggi dei quali, oltre alla ripresa, eseguivo personalmente tutto il processo di sviluppo e stampa nella camera oscura che avevo approntato a casa dei miei.

Dopo qualche anno di momentaneo allontanamento, la passione per la fotografia è tornata quando, alla nascita della mia prima figlia, ho acquistato una compatta digitale; poco più di un anno dopo ho acquistato la prima reflex una Nikon D70, da allora il mio corredo si è progressivamente ampliato.

Fotografo per puro divertimento, non ho un campo preferito, scatto quanto e quando gli impegni di lavoro e familiari mi permettono, forse a causa dei miei trascorsi e del lavoro che faccio, prediligo il bianconero e le foto architettoniche/geometriche soprattutto se riprese con focali corte o cortissime.