Biografia

Paolo Paparella, fotografo del ritmo.

Lo stile e la raffinatezza sono la ricerca del particolare, dell'occhio acuto e attento che scruta il normale per dimostrare il soprannaturale. Ama le superfici colorate, i ritmi della forma, previene il suono e commenta, con i suoi scatti, la realtà interpretandola nella sua doppia veste di semplicità e di ricercatezza. Una candela è fuoco che arde. L'acqua che scorre è il paradosso della via Lattea. La luce non deforma mai l'oggetto della fotografia, ma dà forma. Cerca le espressioni, negli oggetti animati così come in quelli inanimati, rintracciando per ognuno di essi la chiave di lettura più aderente alla individualità che ha davanti. La sua, è fotografia di personalità.