Biografia

La mia esperienza fotografica è cominciata nel 1984 quando ricevetti in regalo una Minolta X300, con cui iniziai ad assaporare il gusto di ritrarre le situazioni che mi colpivano e che volevo quindi ricordare. Da allora tante cose sono cambiate, ma la fotografia è sempre rimasta la principessa delle mie passioni. Quando ne 2007 sono passato al digitale ho scelto Nikon per l’estrema versatilità dei suoi corpi macchina e degli obiettivi. E da allora non mi sono mai pentito, pur conservando ancora, eventualmente pronta all'uso, tutta l'attrezzatura analogica. Ho partecipato a diversi workshop e corsi sempre con l'obiettivo di migliorare sia la tecnica ma soprattutto la capacità di "vedere" la foto prima di scattarla. Nei miei scatti cerco sempre di mettere il cuore e la mente oltre che la tecnica e l'attrezzatura. Una foto deve infatti, prima ancora di piacere, riuscire a emozionare. Diversamente è facile venga dimenticata nello stesso lasso di tempo necessario per guardarla. L'interesse per le persone è alla base della fotografia di ritratto, l'attenzione alle esigenze del Cliente a quella della fotografia con finalità commerciali. In entrambi i casi la fotografia è da sempre una leva molto potente per attirare l'attenzione su di una persona o un articolo commerciale.