Forme di socializzazione

Roccagloriosa 2013

Roccagloriosa è un piccolo paese del basso Cilento di poco più di 1600 abitanti. La parte più antica, come ogni borgo di origini medievali, presenta un dedalo di vicoli in cui facilmente ci si smarrisce.
E' facile notare, davanti a molte abitazioni, dei sedili di diversa fattura, dai più antichi realizzati in pietra calcarea alle più moderne panchine. All'inizio del secolo scorso, i sedili in pietra venivano usati dalle donne al rientro dai campi per intrattenersi con le proprie vicine godendo degli ultimi tepori del sole al tramonto. Anche gli uomini al termine della giornata vi si fermavano in compagnia fumando la pipa. La funzione di questi sedili la ricordano, oramai, soltanto i più anziani, molti giovani nemmeno li notano ignorando quale fosse la loro funzione.
Oggi, la loro funzione è stata soppiantata da strumenti che permettono la comunicazione e la socializzazione limitando il contatto diretto allo stretto indispensabile. Ciononostante si conserva l'abitudine di costruire sedute in pietra o installare panchine davanti alla propria abitazione.